SC-Project fornitore tecnico ufficiale MV Agusta Reparto Corse

Sc-Project affiancherà MV Agusta ed il suo “Reparto Corse” anche per il 2017. La casa italiana ha già confermato Leon Camier in sella alla F4 RC che partecipa al Campionato del Mondo Superbike, mentre la splendida F3 RC 675 è affidata a PJ Jacobsen per il mondiale Supersport e al giovanissimo Zaccone per la FIM Europe Supersport.
In un campionato combattuto come quello della WSBK è fondamentale l’interscambio d’informazioni fra il Reparto Corse di Schiranna ed il Team R&D di SC-Project per permettere ai potenti motori 4 cilindri 1000cc della F4 RC e 3 cilindri 675cc della F3 RC di rendere al meglio. Questa collaborazione, unitamente all’esperienza maturata con i diversi Team impegnati nei più importanti campionati del mondo, ha portato SC-Project ed il suo Team di Sviluppo e Ricerca a poter mettere a disposizione dei propri clienti un prodotto ultra-performante ed estremamente curato.
Il legame di MV Agusta - sinonimo di stile, prestazioni ed eccellenza italiana nel mondo - con SC-Project - protagonista di una escalation di successi in tutti i campi di gara degli ultimi anni - quale suo partner Tecnico è un segnale importante dell’attenzione con cui SC-Project studia, progetta, testa e sviluppa i propri impianti di scarico.



 

MV AGUSTA F4 RC SUPERBIKE 2016

   
Motore: 4 cilindri in linea, 4T, 16 valvole in titanio
Capacità: 998 cm3
Alesaggio per corsa: 79 mm x 50.9 mm
Distribuzione: D.O.H.C con valvole radiali
Sistema di raffreddamento: A liquido con radiatori Taleo Tecnoracing separati olio e acqua
Alimentazione: Iniezione elettronica Magneti Marelli MLE ECU
Inniettori: 2 iniettori per cilindro
Aspirazione: Aspirazione variabile TSS con filtro MWR
Frizione: Frizione antisaltellamento Suter con comando idraulico
Lubrificazione: Pompa olio a ingranaggi
Sistema di scarico: SC-Project S1 Superbike EVO16 4-2-1 in titanio
Potenza Max: > 220 CV a 13800 rpm misurati all’albero motore
Ciclistica: Telaio tubolare in acciaio e piastre motore in alluminio
Sospensioni: Forcella Ohlins RSP25 da 42 mm, mono-ammortizzatore Ohlins RSP36
Ruote: In alluminio forgiato
Anteriore: 3.50" x 17"
Posteriore: 6.00" x 17"
Freni: Anteriore: Doppia pinza Brembo radiale P4 30/34 con disco da ø336
Posteriore: Pinza Brembo P2.30 con disco da ø230
Interasse: 1430 mm
Lunghezza Totale: 2115 mm

 

MV AGUSTA F3 675 SUPERSPORT 2016

   
Motore: tre cilindri in linea, 4T, 12 valvole in titanio
Capacità: 675 cm3
Alesaggio per corsa: 79 mm x 45.9 mm
Distribuzione: D.O.H.C
Sistema di raffreddamento: A liquido con radiatori separati olio e acqua
Alimentazione: Iniezione elettronica Magneti Marelli MARVEL 4 ECU
Inniettori: 2 iniettori per cilindro
Aspirazione: Filtro aria MWR
Frizione: Frizione antisaltellamento Suter con comando meccanico
Lubrificazione: Pompa olio a ingranaggi
Sistema di scarico: SC-Project Evo16 3-1 in titanio
Potenza Max: > 145 CV at 14800 rpm misurati all’albero motore
Ciclistica: Telaio tubolare in acciaio e piastre motore in alluminio
Sospensioni: Forcella Ohlins FGRR509 diam. 42 mm, ammortizzatore Ohlins TTX36 shock
Ruote: In alluminio forgiato
Anteriore: 3.50" x 17"
Posteriore: 5.5" x 17"
Freni: Anteriore: pinze radiali Brembo con doppio disco flottante da ø320
Posteriore: pinza Brembo con disco da ø220
Interasse: 1380 mm
Lunghezza Totale: 2060 mm
Larghezza: 725 mm
Capacità serbatoio: 16,5 litri
Peso a secco: 162 kg con i liquidi

Leon Camier

Il pilota britannico Leon Camier ha ottenuto il suo primo successo nazionale nel campionato britannico Supersport nel 2005, prima di arrivare nel BSB, dove ha trascorso tre stagioni. Progressivamente sempre più vicino ai top rider, Camier ha vinto il campionato britannico Superbike nel 2009 al terzo tentativo. Dopo aver preso parte a tre round WorldSBK, con alcuni risultati nella top ten, mentre correva il campionato BSB, Camier è diventato un pilota del mondiale Superbike nel 2010, anno in cui ha conquistato tre podi nel suo anno da rookie in sella alla Aprilia. Camier ha poi guidato una Suzuki nel 2012 e 2013, ottenendo sempre più podi, prima di passare in BMW e arrivare infine alla MV Agusta. Prima di giungere alla marca italiana, l'inglese ha sostituito un infortunato Nicky Hayden in MotoGP, nel team Aspar su una Honda. Nel 2015, in WorldSBK, Camier ha dovuto lottare a volte con una moto poco affidabile, e per il 2016 vuole fare un ulteriore step con la MV Agusta.

 

 

 

 

Jules Cluzel

Esordisce nella classe 125 del motomondiale nel 2005, come wildcard nel Gran Premio casalingo con una Honda RS 125 R. Nelle ultime due gare della stagione viene ingaggiato dalla Malaguti nel team Malaguti Reparto Corse al posto di Michele Pirro, con compagno di squadra Gioele Pellino. Non ottiene punti.
Nel 2014 torna nel campionato mondiale Supersport, guidando una MV Agusta F3 675, chiude la stagione al secondo posto in classifica con 148 punti, frutto di tre vittorie (Phillip Island, Misano e Magny-Cours) due secondi e due terzi posti, oltre che a cinque pole position.
Nel 2015 rimane in Supersport con lo stesso team della stagione precedente. È costretto a saltare gli ultimi tre appuntamenti del campionato in seguito ad una frattura alla tibia sinistra e ad una lussazione della spalla destra causati da una caduta nella seconda sessione di prove del Gran Premio di Spagna a Jerez. Fino ad allora era in lotta per il titolo con il Turco Kenan Sofuoğlu. Viene sostituito in MV Agusta dallo Spagnolo Nicolas Terol. I punti ottenuti nelle prime nove gare gli permettono comunque di chiudere la stagione al quarto posto con 155 punti all'attivo, frutto di tre vittorie e quattro secondi posti.


 

 

Lorenzo Zanetti

Nato a Brescia e residente a Lumezzane, dopo aver gareggiato nei trofei monomarca e nel campionato Italiano Velocità, ha avuto modo di esordire nelle competizioni del motomondiale nella stagione 2004, in classe 125. La sua prima gara è stata in occasione del GP d'Italia come wildcard con una Honda RS 125 R del team Swiss MTR, in seguito gli è stata poi offerta la possibilità di partecipare agli ultimi sette GP della stagione con una Aprilia RS 125 R del team Sterilgarda Racing in qualità di sostituto di Andrea Ballerini. Dopo aver concluso con 8 partecipazione ai gran premi senza conquistare nessun punto valido per la classifica iridata, partecipa sempre nella stessa classe anche all'annata successiva di gare nel team Skilled I.S.P.A. Racing, giungendo al 17º posto nella classifica finale.
Nel 2015 viene ingaggiato dal team MV Agusta Reparto Corse per guidare una MV Agusta F3 675.[2] Compagno di squadra è il Francese Jules Cluzel. Chiude la stagione al terzo posto in classifica mondiale con 158 punti, salendo sul podio sei volte sulle dodici gare stagionali disputate.

   






 
 
 

 

Copyright 2017  SC-Project    -    P.Iva  IT05553060962