SC-Project official technical supplier team JiR - 2011 Moto2 World Championship

Dopo varie prove e test in circuito e su banco prova tra numerosi scarichi dedicati alla nuova categoria Moto2 il team JiR capitanato da Gianluca Montiron ha scelto per la loro MotoBi Moto2 in versione 2011 il performante scarico 4-1 full titanium realizzato dall'italiana SC-Project. Lo scarico, realizzato completamente in titanio con collettori conici di diametro variabile equipaggia la moto del talentuoso pilota Sammarinese Alex De Angelis. Lo scarico,realizzato appositamente per armonizzarsi con le caratteristiche del propulsore Moto2 è la massima espressione di tecnologia

 

 applicata alle competizioni nel campo motociclistico ed è frutto di numerosi studi statici e dinamici dei flussi dei gas di scarico uniti a innumerevoli test su banco prova e in circuito. L'obiettivo della factory SC-Project è stato quello di ottimizzare al meglio l'evacuazione dei gas di scarico, garantendo il top assoluto in termini di coppia e potenza massima in un campionato dove pochi CV in più possono fare la differenza in prova e in gara. Altro parametro molto importante è la riduzione del peso, per questo l'utilizzo dei materiali è ristretto unicamente all'uso di titanio di prima scelta e fibra di carbonio di derivazione aeronautica. I collettori in full titanio hanno diametri e conicità  variabili e sono disponibili più tipi di impianti di scarico a seconda del tipo di circuito dove la moto viene impiegata, le saldature sono realizzate con tecnologia TIG completamente a mano ed in atmosfera protetta. I terminali di scarico sono realizzati interamente in titanio ed ogni componente sia interno che esterno è realizzato con la massima cura, unicamente in titanio, mentre l'involucro esterno è disponibile sia in fibra di carbonio che in titanio dallo spessore ridotto.

 

Gianluca Montiron – JiR Moto2 Team Principal:  “È stato raggiunto un accordo di esclusiva con la ditta SC-Project per un particolare importante come l’impianto di scarico, prima di prendere una decisione in merito abbiamo testato il prodotto e siamo rimasti favorevolmente colpiti dalle performance e dall’approccio professionale che l’azienda ha dimostrato. Il fatto di poter contare su uno sviluppo tecnico è importante così come la volontà di costruire un rapporto commerciale che possa consentire all’azienda di relazionarsi con la sua clientela nel mondo utilizzando un veicolo promozionale come il pilota ed il Team. Abbiamo costituito una partnership giovane e mi auguro insieme potremo ambire a traguardi importanti sin dal primo anno di collaborazione.”

 
 
 
 
Il Team: JiR RACING TEAM - MOTO2 WORLD CHAMPIONSHIP 2011

Da decenni sulle scene iridate, il Team diretto da Gianluca Montiron si avvale di professionisti capaci ed amalgamati che forti della loro esperienza e professionalità hanno dato vita a divisioni distinte nate con il comune obiettivo di supportare i progetti sportivi di JiR:

- La struttura tecnica del Team Moto2 è capitanata dall’Ingegnere Pietro Caprara.

- Una divisione marketing e comunicazione che supporta il gruppo di lavoro relazionandosi con sponsor, giornalisti e fans.

- Un ufficio dedicato alla logistica si prende cura della movimentazione del team per le trasferte del personale e la movimentazione dei veicoli, avendo cura di ogni dettaglio.

- La divisione Hospitality di JiR, una struttura imponente di mezzi che segue eventi in genere, tra questi il moto mondiale.

- Nel corso dell’anno 2011 vedrà la luce una nuova divisione commerciale, che si occuperà della vendita di motocicli e ricambi utilizzati da JiR in Moto2 e l’anno a venire Moto3.

JiR Racing Team official Web-Site: www.jir.mc
 
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 
 
Motorbike: TSR Moto2 World Championship

JiR ha stretto una collaborazione tecnica con TSR, produttore giapponese che fornisce il telaio. JiR assemblea il veicolo avvalendosi della sapienza di tutti i propri Partner tecnici, capitanati da MotoBI che ha dato il nome al motociclo. La gloriosa casa italiana oltre alle competizioni oggi commercializza una nuova gamma di prodotti stradali. Con i propri fornitori JiR ha voluto instaurare un rapporto nel lungo termine per creare un progetto tecnico innovativo ed esclusivo.